venerdì 12 agosto 2011

Nuvole a fiocchi

sembrano crema da barba. Gioco a riconoscerne le forme mentre l'auto sfreccia veloce sulla strada del mare. Dopo qualche giorno, comincio a rendermi conto di essere in vacanza. Mi sveglio sempre presto, ma mi piace. Mi prendo il tempo per decidere cosa voglio fare e non cosa devo. Ho già una bella wishlist per l'estate 2011. So che i giorni per realizzarla saranno comunque insufficienti. Ma ci proviamo. 


Cipolle caramellate alle spezie



 E' un piatto di origine marocchina, liberamente tratto da "Sapori d'Africa" di Aisha Fall.

Cosa serve per due
Cipolla tropea (una grossa o due medie)
1/2 cucchino di curcuma
1 bustina di zafferano
1 cucchiaino scarso di zenzero macinato
2 cucchiai di olio d'oliva extravergine d.o.p.
1cucchiaino di zucchero (anche di canna va bene).

Sbucciare le cipolle e affettarle non troppo sottili e disporle su una pirofila antiaderente. Mescolare le spezie insieme all'olio, unire un cucchiaio di acqua e miscelare. Spalmare il composto sulle cipolle, facendo attenzione a insaporirle bene da ambo i lati. Infornare a 170 gradi per 25 minuti circa, controllando e rigirandole a metà cottura. Alla fine spolverare con lo zucchero e continuare la cottura per altri 10 minuti, fino a che le cipolle non si sono caramellate.


2 commenti:

Lara ha detto...

anche io ho una lista infinita di cose da fare e da vedere e spesso faccio veramente fatica a scegliere! w le vacanze ;)

Cesca*QB ha detto...

Bellissimo colore queste cioplle ;)