venerdì 29 marzo 2013

Lost in Springtime

Dolce non di zucchero ma di pensieri, mescolati alle colazioni del mattino e agli sguardi ansiosi dei primi segnali del suo arrivo.
Leggera ma non vuota. Di quella leggerezza a cui si appendono le nuvole quando chiedono un passaggio nel cielo, per correre in fretta da qualche parte nel mondo dove le stanno aspettando.
Morbida di carezze, che diventano più delicate, più generose e più lente. Perchè c'è più tempo, più calma e più voglia di scoprirsi la pelle.

La Pasqua che vorrei forse non ci sarà, perchè il cielo è ancora una coperta grigia su tutto il mio mondo che vorrebbe schiudersi alla luce naturale, invece di stare a proteggersi dall'umidità petulante di questi giorni.
Ma prima o poi la primavera sboccerà dentro e fuori, regalandomi un attimo squisito di risveglio perfetto. Quel momento raro e prezioso in cui senti che il tuo corpo, il tuo spirito, il tuo cuore il tuo essere intero vibrano insieme, rendendoti una creatura unica, come tutte.

In attesa di quel momento
Buona Pasqua


Minestra Bianca
Ho chiamato questo piatto così, semplicemente, per esaltarne la caratteristica principale, ossia che tutte le verdure utilizzate sono a pasta bianca. Cromaticamente il risultato è altrettanto delicato del gusto, per dare il benvenuto alla primavera, quando arriverà.



Cosa serve per due

70 grammi circa di maccheroncini lunghi all'uovo
1 sedano rapa non troppo grande
1 patata
1 confezione di cannellini al vapore
mezzo bicchiere di latte
un ciuffo di erba cipollina
1 litro di brodo di sedano e carote
Olio evo
Pepe nero da macinare al momento

Pulire il sedano rapa e tagliarlo a quadretti. Della stessa grandezza tagliare la patata che avrete precedentemente pelato e lavato. Sciacquare via dai cannellini l'acqua di conservazione e aggiungerli alle verdure tagliate in una pentola di coccio. Unire 3 cucchiai di olio extravergine e cominciare a far rosolare piano mescolando per non far attaccare. Dopo qualche minuto sfumare con il brodo, prima portato a bollore, aggiungendone un po' alla volta. Far ammorbidire in questo modo le verdure, aggiustando di sale. Aggiungere a questo punto la pasta all'uovo, facendola sobbollire a fuoco lento per il tempo di cottura necessario. Due minuti prima del termine aggiungere il mezzo bicchiere di latte e l'erba cipollina sminuzzata. Servire con un filo d'olio e una macinata di pepe.

11 commenti:

Chiara c. ha detto...

Buona Pasqua!

sabina ha detto...

ciao carissima, trovo la tua minestra bianca davvero molto chic
prima o poi la primavera sboccerà dentro e fuori di noi.....c'è chi dice che il momento dell'attesa sia la parte migliore delle cose.....forse è proprio così, ora passiamo ore a fantasticare su tutto quello che faremo con le belle giornate.....tu che dici???
ti auguro comunque una splendida Pasqua
baci
sabina

Aria ha detto...

Che bello leggerti...si annega nella poesia, e poi, come altrettanto poiacevole risveglio dal sogno, c'è sempre qualche in premio una buona ricetta, Auguri, ragazzi!

sandra indovinachivieneacena ha detto...

i colori della tua minestra sono sottili ed eleganti come la tua scrittura... buona Pasqua in attesa di un raggio di sole...
Sandra

celeste ha detto...

Come sempre inizio prima dalle tue riflessioni, dalle tue parole che mi lasciano sempre addosso una sensazione totale, come se non solo le leggessi ma le mordessi, le assaporassi, le respirassi, le accarezzassi. Arriverà tesoro, arriverà presto la fatidica primavera, quelle del cuore e dell'animo e quella dei fiori. E la tua minestra bianca? Meravigliosa! Un abbraccio care Margot e signorina M, che possiate essere serene in questi giorni di festa.

Luisa ha detto...

che bella questa minestra.. per i colori, la raffinatezza del gusto.. e leggerti è sempre un piacere!
tanti auguri.. passa una felice Pasqua!
baci
luisa

Dolcemeringa Ombretta ha detto...

Cara Margot anche la mia Pasqua non sarà come desidero , questa volta le tue parole sembrano le mie... "La primavera sboccerà dentro e fuori..." Ho bisogno sia di luce , sole .... Ma che anche dentro di me possa rifiorire di nuovo.... Certe volte le attese snervano e deludono ....
Attendendo la primavera una minestra ci sta sempre bene.
Ti auguro una buona Pasqua :)
E ti abbraccio forte forte adoro sempre leggerti

la sissa ha detto...

Oggi nel veneziano raggi di sole hanno spezzato il grigio degli ultimi giorni. Spero che anche da te ci sia stata la stessa preziosa tregua..
Un abbraccio,
Sissa

Emily Z. Alioto ha detto...

E' sempre un gran piacere venire da te e leggerti! Questa bella minestra bianca la provo in questi giorni dopo le abbuffate di Pasqua! Anche se molto in ritardo ti faccio i miei auguri di Buona pasqua! Ciao, un abbraccio!

Marta Bianchin ha detto...

Carissima, spero tu abbia passato una buona Pasqua. Io ho fatto scatoloni ... ma sempre col naso all'insù alla ricerca del profumo della primavera! Speriamo che questo timido si faccia meno timido :-)
A presto
Ma.

Ricercadiricette.it ha detto...

Ciao Margot,

Vogliamo presentarti il sito http://www.ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 130000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano. Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti. Puoi anche aggiungere il tuo blog all’elenco! Noi indicizziamo le tue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E non devi preoccuparti, tutto in Ricercadiricette.it è gratuito!

Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Spagna, Francia, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuoi diventare un membro di questa grande famiglia?

Restiamo a tua disposizione!

Ricercadiricette.it