venerdì 21 settembre 2012

Riportando tutto a casa

dopo un viaggio di fine estate. Un pezzetto di cuore lasciato in ogni stanza d'albergo, lo sguardo aggrappato ad ogni tramonto, nuvola, orizzonte. Chiudo gli occhi e sono dentro. Ritrovo silenzi nascosti tra vecchi mattoni di tufo, dentro chiese romaniche spoglie, le mie preferite, dove meditare  ascoltando il canto misterioso dei monaci provenire da un angolo nascosto e quieto. Fuori, la luce dorata che solo settembre sa regalare alla Val d'Orcia. 

E poi giù fino al Circeo e alla Riviera di Ulisse, seguendo tracce di storia e miti, che sopravvivono nonostante tutto, tra gatti randagi, decadenza urbana e natura rigogliosa in una terra bella, rubata  alla palude e troppo spesso maltrattata, dove mio nonno lasciò un pezzo della sua storia che un giorno andrò a ritrovare.  

E ancora, le ombre improvvise dei selvaggi dirupi di un paese che non c'è, in Campania.  Giù fino alla spiaggia, di notte, 400 gradini verso uno specchio di stelle sospese che poi ti accorgi essere luci di barche, addormentate nel mare quieto del Golfo di Amalfi. Quanto vorrei esserci sopra anch'io.
Bellezza aspra e dolce, quella italiana. Coi suoi contrasti, le sue insopportabili assurdità.

I miei "vado via" perdono forza, di fronte a questa verità che mi invade gli occhi e mi fa bere lunghi sorsi di speranza. Davanti a questi profumi, a questi sapori che non ritroverei da nessun'altra parte, faccio pace con la nostra indolenza, la nostra arroganza, il nostro smarrimento, il nostro continuo essere distratti. 

E riporto tutto a casa. Mare, miele, terra, limoni, zafferano, sole, peperoncino, cielo.

Come un sacco di tesori da assaporare nei giorni freddi. Come un talismano d'oro e d'azzurro da indossare contro il grigiore dell'inverno.








15 commenti:

Life e La mia cucina a 1600 ha detto...

hai descritto pure emozioni.
conosco quei luoghi, quei sapori, e sarà difficile dimenticarli.
un abbraccio, sara

Chiara ha detto...

quando voglio sognare un pò...mi basta assaporare un pò di pan di spezie..il tuo pan di spezie!!!
le tue descrizioni, le tue foto, le tue atmosfere...mi inondano di sereno splendore!
baciii

via dell'amore...a Pienza?

Dolcemeringa Ombretta ha detto...

solo leggendo mi viene voglia di partire.. e come sai di volglia ne ho tanta visto che il lavoro non va...
le tue parole sono poesia per descrivere questi posti cosi' pieni di natura e pace... e le foto mi fanno avere un po' di quel posto negli occhi!
grazie

Anonimo ha detto...

la mia poetessa preferita, come sempre le tue parole fanno sognare e portano in posti lontani... grazie :-)

celeste ha detto...

Dolce Margot le tue parole lasciano spazio ai profumi, all'odore della terra, al vento carico di passato che hai potuto respirare... e ai sapori veraci, di genuinità e cose antiche... mi è piaciuto rileggerti e immaginarti serena alla scoperta di parti di Italia tutte per te. Bentornata :)

Federica ha detto...

Sei passata da Pienza? Ho riconosciuto la targa della Via dell'Amore :) Leggere questo post e ammirare le tue bellissime foto è stato un po' come venire in viaggio con te. Un abbraccio, bentornata ^_^

sabina ha detto...

hai portato qualcosa da assaporare anche a me con i tuoi racconti poetici e queste foto meravigliose, grazie
un bacione

Le Temps des Cerises ha detto...

Leggerti è sempre pura emozione, dalle tue parole fuoriescono i profumi e gli orizzonti che hai visto durante il tuo viaggio :-)
Bentornata

BoccadiRiSo ha detto...

Ogni volta che ti leggo ti sento così vicina... Ben tornata a casa! *

Giovanna ha detto...

Che post incantevole! L'ho letto tutto d'un fiato, mi sembrava di essere con tè. Mi piacciono molto le foto.
Un bacio

Nel cuore dei sapori ha detto...

Che bello che ci hai reso partecipe del tuo viaggio con questo bellissimo post!Hai visitato un posto incantevole!

Margot ha detto...

grazie cara..sì è Pienza :-) baci

Margot ha detto...

Sono proprio passata di lì..e ci ho lasciato un pezzetto di cuore. Grazie, baci

Margot ha detto...

Grazie a tutti voi, per trovare il tempo di condividere con me ben più di qualche ricetta. Un abbraccio..

Aria ha detto...

che meraviglia! tutto!