mercoledì 20 febbraio 2013

My time for care

Un post veloce in una settimana lenta. Scandita dai ritmi del letto, del tempo del mattino che danza insieme alla mia febbre e al mio sonno agitato. Ieri c'era il sole e una finta primavera. Ora una pioggerella fine e ghiacciata che ha ingrigito tutto quanto. Dentro mi sento sempre in inverno anche se ogni cosa corre verso Marzo.  Il mondo gira veloce, là fuori. Troppo veloce per me, in questo momento. Ma io sono ferma, immobile e in attesa. Lascio vagare i pensieri come palloncini leggeri verso il soffitto,  lì si fermano trattenuti dalle mura di casa che, saggiamente, custodiscono anche me.  

Voglio un cuscino e un plaid, un vecchio film in bianco e nero al pomeriggio, il tepore della cucina con i vetri appannati dal vapore della cena, due mani conosciute che mi accarezzino la schiena e il collo doloranti. 

Voglio un fuoco acceso e un cucchiaino di stelle nella mia tisana della sera.


Morbidoni al cacao e confettura di arance amare



Cosa serve
200 grammi di farina per dolci
1 cucchino e mezzo di lievito
3 cucchiai di cacao amaro
4 cucchiai di miele millefiori ( o più se si amano molto dolci)
due uova
3-4 cucchiai di confettura di arance amare
1 tazza da tè di latte
1/2 tazza di olio di arachidi

Montare gli albumi a neve ferma e metterli in frigorifero. Sbattere i tuorli con il cacao e il miele e la composta di arance, incorporare lentamente la farina stemperando con il latte. Aggiungere il lievito e continuare a mescolare, unendo lentamente gli albumi dell'uovo, mescolando dal basso verso l'alto per incorporare l'aria. Versare a filo l'olio di arachidi. Ungere anche gli stampini con l'olio, usando un pennello, e riempirli lasciando un po' di bordo. Se usate uno stampo in silicone, posizionatelo direttamente sulla leccarda estratta precedentemente dal forno, perchè una volta riempito sarà molto difficile spostarlo. Infornare a 180 gradi per circa 25 minuti.

21 commenti:

Dolcemeringa Ombretta ha detto...

Margot passo per un saluto veloce perche' lìinfluenza ha colpito anche me e sono ko...
o ora vedo solo divano e copertine...
pero' un morbidone me lo mangerei con un buon bicchiere di latte caldo!
ti abbraccio

Flora ha detto...

Ciao Margot mi dispiace per la tua influenza, sei stata comunque bravissima nonostante l'influnza a preparare questi morbidoni!
Un abbraccio

Chiara c. ha detto...

Margot, in punta di piedi e sottovoce ti auguro di guarire presto!
i tuoi post sono sempre meravigliosi!!! grazie di cuore

edvige ha detto...

Prendo nota dei dolci favolosi come questo ma non per me off limits ma per gli altri non si sa mai ciaooo

niky_la_bi ha detto...

cioccolata e arance, uno dei miei mix preferiti.
mi dispiace cara che ti sia ammalata. vedi il lato positivo e assapora lo stare in casa in questi ultimi giorni della settimana che non promettono niente di buono meteorologicamente parlando.
ciao
Ni

incasadisilvia ha detto...

Che bellezza, che bontà!
Bravissima, come sempre!
A presto...
Silvia

Federica ha detto...

Mi spiace che sei ammalata. Spero che quest'influenza ti dia tregua prima possibile e che la primavera cominci a sbocciare anche dentro di te. Intanto goditi il tepore di casa nel freddo week end che si prospetta, coccolandoti con uno di questi dolcetti meravigliosi. Arance amare, miele, cacao...quasi quasi prendo l'influenza anch'io :D! Un bacione, guarisci presto ^_^

I SOGNI DI CLAUDETTE ha detto...

riprenditi mia cara...... dolce bellissimo!!!!
ciao claudette

celeste ha detto...

Si fa fatica ad aprire corpo e animo all'arrivo della primavera, fortuna -più o meno- che le giornate come oggi ci fanno tenere i piedi per terra. Buona guarigione, i tuoi morbidoni resusciterebbero un morto. Un abbraccio caldo come un plaid

Chiara Setti ha detto...

Buongiorno, scopro per caso il tuo blog e che piacevole scoperta!!! Ho visto tante ricettina interessanti a partire da questa....ti seguo volentieri! Un bacio

Ribana Hategan ha detto...

Cara Margot questi dolcetti sono perfetti per tirarci su! Anche con l'influenza sei stata bravissima a prepararli, complimenti carissima e tantissimi auguri!
Bacioni

lalexa ha detto...

Margot..anche io a casa con un pò di malessere...per ora niente febbre ma intasata!ma che splendidi questi morbidoni...il nome la dice lunga..caldi,soffici,dolci!un bacio e spero che tu stia meglio

Gabila Gerardi ha detto...

..ho un regalo per te...spero di aver fatto cosa gradita, ti aspetto, ciao.
Gabila

speedy70 ha detto...

Margot, complimenti cara, che spettacolo, quanto sono invitanti!!! Buona guarigione, curati, un abbraccio!

sississima ha detto...

questi sono una vera e proprio coccola, un abbraccio SILVIA

sississima ha detto...

questi sono una vera e proprio coccola, un abbraccio SILVIA

Anna ha detto...

Sono così belli e... morbidosi!

Emily Z. Alioto ha detto...

Come ti capisco, sto uscendo dal periodo influenzale, ho ancora la tosse ma anch'io come te anche se con febbre mi gustavo i dolci morbidi come i tuoi ottimi morbbidoni golosi!

Günther ha detto...

spero tutto ok, febbraio è un po' cosi complimenti per il dolce

Michela @ COOKALASKA ha detto...

wow, ma sono fantastici!!! devono essere squisiti, complimenti!

rimettiti presto!

Luisa ha detto...

Cara ti capisco.. La scorsa settimana ero ko per l'influenza.. Solo divano e plaid!! Questi dolcetti aiutano a tirarsi su però eh!!